?>

#CONOSCOUNPOSTO: Agriturismo Calice dei Cherubini

 

“Il 25 aprile andiamo al mare?” questa è la domanda che pongo al mio fidanzato qualche giorno prima della Festa della Liberazione.

Peccato che il tempo previsto in Liguria, fosse orribile. “Non c’è problema, avremo tutta l’estate per andare al mare, optiamo per qualcosa d’altro.”

Mi risponde il mio ragazzo.

“Abbiamo Pavia vicina, abbiamo l’Oltrepò!”

 

Capisci che ti stai avvicinando nell’’Oltrepò Pavese, quando inizi a vedere solo vigneti.

Vigneti, Cantine, Vendita diretta di vini.

Sia a me che a Marco piace il vino, ci piace gustarlo nella tranquillità più assoluta: è il nostro momento di pace.

Il vino va degustato, va compreso, va annusato, va assaporato.

Il vino non è per tutti.

 

 

Decido di prenotare in un Agriturismo a Montecalvo Versiggia, che è il primo comune di tutto il territorio per la produzione del delizioso Pinot Nero.

L’agriturismo in questione è l’Agriturismo Calice dei Cherubini. Questo carinissimo Agriturismo, è attorniato da vigneti e ha un menù in continuo aggiornamento, per garantire la freschezza degli ingredienti.

 

 

 

 

La particolarità di questo agriturismo è che ad ogni portata, versano nel calice un vino diverso.

 

 

 

Oltre a gestire questo agriturismo, i due fratelli Cristian e Stefano, hanno anche un’azienda agricola, proprio accanto all’agriturismo. L’azienda, prende il loro cognome, Calatroni.

Dopo aver gustato un ottimo pranzo, si fa tappa in azienda per acquistare il vino che ci è piaciuto di più. Fosse stato per noi, li avremmo comprati tutti!

La prossima volta, invece, ne approfitteremo per visitare la cantina. Ebbene sì, se siete appassionati di vino e curiosi come noi, non fatevi scappare la visita guidata con successiva degustazione!

Una giornata perfetta: vino, cibo e profondo relax in un’ambiente meraviglioso.

Letizia

 

Sito web: www.calatronivini.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *